Centro Mondiale Bnei Baruch per gli Studi di Kabbalah | kabbalah.info

A+ A A-

Perchè la gente è così attratta dal sesso?

        

Nel Mondo Superiore, il mondo spirituale, l’anima è in uno stato di Zivug (accoppiamento) con la Luce. E’ l’unione tra due parti della Creazione, la parte femminile e quella maschile, che genera il piacere più potente della realtà, la pienezza dell’anima con la Luce del Creatore.

Il ramo corporale dell’accoppiamento spirituale, cioè la sua copia nel mondo della materia, è l’accoppiamento fisico. Questa è la ragione per cui il sesso è considerato come la radice di tutti i nostri desideri in questo mondo ed interessa tanto l’uomo. Il piacere che risulta dal sesso ci dimostra molto bene quale sia la differenza esistente nel nostro mondo fra il piacere fisico ed il piacere spirituale.

Si pensa molto al sesso e si immagina l’enorme piacere che ci aspetta, però, quando si raggiunge il culmine della soddisfazione, il piacere si dissolve e sparisce quasi completamente, e di nuovo comincia la ricerca del prossimo momento di piacere… Perché succede questo? Perché la “Luce” estingue il “Kli”, cioè, il piacere che soddisfa il desiderio, neutralizza direttamente la sensazione del piacere. E quindi? Il vuoto si moltiplica, ed è per questo che si dice che “Una persona lascia questo mondo con la metà delle sue necessità insoddisfatte”. Il piacere spirituale funziona in modo diverso.

Trovarsi nella spiritualità significa avere un Massach (Schermo), che è l’abilità di ricevere la luce dentro il Kli, partendo dal desiderio di dare piacere a Colui che ha dato la Luce, al Creatore. Con questo proposito si deve assumere la qualità del Creatore, la qualità dell’amore e della Dazione (lo schermo). Quale è il risultato? Un accoppiamento spirituale, un accoppiamento continuo che si rafforza e ci offre la sensazione della vita eterna. In maniera subconscia, dall’interno delle nostre anime, stiamo aspirando a questo accoppiamento per il quale siamo stati creati.

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e di profilazione o di terze parti) per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. In particolare i cookie di terze parti li usiamo per personalizzare i contenuti e la pubblicità, per fornire funzioni correlate ai social media e per analizzare il traffico verso il sito. Condividiamo inoltre informazioni sull'uso del sito da parte dell'utente con i nostri partner fidati che operano nel settore dei social media, della pubblicità e dei dati statistici. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito o disabilitare i cookie seguendo le seguenti istruzioni: Disabilita COOKIE
https://www.kabbalah.it/informativa-privacy#cookiespolicy Accetta Non Accettare