Centro Mondiale Bnei Baruch per gli Studi di Kabbalah | kabbalah.info

A+ A A-

Che cosa cerca un uomo in una donna?

   Che cosa cerca un uomo in una donna?

Che cosa cerca un uomo in una donna? È una domanda più attuale che mai. Viviamo in tempi in cui sia gli uomini che le donne dedicano molto del loro tempo al lavoro, e quindi come risultato, molto spesso smettono di porsi questa domanda. A volte viviamo i nostri rapporti meccanicamente:  sveglia, colazione, lavoro, palestra, cena, televisione, letto ecc … Se vogliamo ricevere una risposta alla nostra domanda, forse dovremmo porci un’altra domanda: nell’arco della nostra giornata riusciamo mai a trovare un po’ di tempo per metterci a sedere e comunicare tranquillamente con il nostro partner? Si è vero, c’è il lavoro, le bollette da pagare, i bambini da mandare a scuola, insomma dobbiamo affrontare tutte le difficoltà e a volte anche di più, che una qualunque famiglia si trova ad affrontare, ma se allentassimo la tensione per un attimo, forse riusciremmo a vedere che magari quindici minuti al giorno per metterci a sedere e comunicare con il nostro partner li troveremmo. All’interno di una coppia dovrebbero diventare un obbligo, come lo è il lavoro, accompagnare i figli a scuola, pagare le bollette ecc … Certo la donna può essere bella ed avere un carattere mite, può avere una forte personalità e riuscire ad essere sempre se stessa, ma la qualità che di certo dovrebbe avere è quella che manca all’uomo, la donna dovrebbe sempre completare l’uomo.

Quando questa qualità viene a mancare può avvenire che la coppia si divida. Ciò può avvenire tanto per un coppia di fidanzati, tanto per una coppia sposata con figli. Ci sono coppie che fanno di tutto per evitare il divorzio, a volte anche per il bene dei figli, ma nonostante tutto, non ci riescono perché sentono che la loro unione non ha senso di esistere. Sebbene si debba cercare di evitare, il divorzio talvolta rappresenta l’unica soluzione per una coppia in crisi, soprattutto quando la vita matrimoniale comincia a diventare un ostacolo per la realizzazione dello scopo della vita in questo mondo, ovvero lo scopo della creazione.

In definitiva, ogni giorno, dovremmo dedicare un po’ di tempo al dialogo, cercando di capire e di conoscere il nostro partner, di offrirgli consolazione, comprensione e tutte quelle qualità che servono per completarci a vicenda.

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e di profilazione o di terze parti) per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. In particolare i cookie di terze parti li usiamo per personalizzare i contenuti e la pubblicità, per fornire funzioni correlate ai social media e per analizzare il traffico verso il sito. Condividiamo inoltre informazioni sull'uso del sito da parte dell'utente con i nostri partner fidati che operano nel settore dei social media, della pubblicità e dei dati statistici. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito o disabilitare i cookie seguendo le seguenti istruzioni: Disabilita COOKIE
https://www.kabbalah.it/informativa-privacy#cookiespolicy Accetta Non Accettare