CORSO DI KABBALAH DI 1° LIVELLO – LA KABBALAH RIVELATA

CORSO DI KABBALAH DI 1° LIVELLO – LA KABBALAH RIVELATA

Il corso base ti darà, a partire dalla lettura delle fonti autentiche, la comprensione esperienziale dei concetti kabbalistici. In un ambiente interattivo, imparerai come migliorare la qualità della tua vita e quella delle persone intorno a te.

Al termine del corso lo studente acquisisce:

  • le conoscenze di base della saggezza della Kabbalah;
  • l’importanza dei testi kabbalistici;
  • la comprensione degli articoli tratti dalle fonti autentiche;
  • la terminologia kabbalistica (primo glossario);
  • una nuova consapevolezza del proprio potenziale;
  • una nuova comprensione dello scopo della vita.

(altro…)

CORSO DI KABBALAH DI 2° LIVELLO – I MONDI SI INCONTRANO

CORSO DI KABBALAH DI 2° LIVELLO – I MONDI SI INCONTRANO

Riservato a chi ha appreso i contenuti base attraverso la partecipazione o tramite l’ascolto delle registrazioni audio degli incontri del corso di I° livello.

La Saggezza della Kabbalah è un oceano di saggezza, una fonte infinita di profondità. Il suo studio ci permette di migliorare la nostra vita in ogni aspetto fino ad elevarla ad altezze spirituali. In questo corso approfondiremo la conoscenza di questa saggezza attraverso gli scritti di Rav Ashlag, Baal HaSulam, espanderemo la nostra consapevolezza sulla natura umana e sul modo in cui viviamo.

INCONTRO 0 – tutto sul workshop.
La legge dell’uguaglianza di forma.
In questo incontro impareremo il metodo spirituale più importante: da dove viene questo metodo, quali sono le sue radici e come l’hanno utilizzato i kabbalisti nel corso della storia.

1° incontro – Il Bene Assoluto.
Perché esiste il male nel mondo? Come possiamo superare questo male per rivelare un bene più grande e nascosto? È possibile un altro punto di vista da cui possiamo vedere soltanto il bene?
In questo incontro approfondiremo le conoscenze sulla saggezza della Kabbalah, sullo scopo della creazione e su come realizzarlo.

2° incontro – La via breve e la via lunga.
Cosa definisce la durata della via spirituale? È possibile velocizzarla? Come possiamo cambiare il nostro destino?
Questo incontro è dedicato a uno dei principi più importanti della Kabbalah: grazie al riconoscimento del male e al desiderio (kli) di realizzare il Bene possiamo definire la qualità e la durata del nostro percorso spirituale ed evolvere volontariamente.

3° incontro – La Forza del Bene Assoluto.
In questi ultimi anni si scoprono sempre nuove evidenze scientifiche sul potenziale beneficio dell’istaurare relazioni autentiche. La Saggezza della Kabbalah insegna che questo potenziale è a nostra disposizione da più di 2000 anni e indica come migliorare le relazioni esistenti fra di noi.
In questo incontro approfondiremo come acquisire la Forza del Bene Assoluto all’interno dei nostri legami anche attraverso esercitazioni pratiche.

4° incontro – La Legge dell’Amore.
Ama il prossimo tuo come te stesso è in assoluto la prima regola che si dovrebbe osservare. Cosa intendeva Rabbi Akiva con la sua famosa massima “ed amerai il tuo amico come te stesso, questa è la regola complessiva della Torah”? In generale, come possiamo applicare questa regola? L’amor proprio è una condizione necessaria per imparare ad amare il prossimo?
In questa lezione affineremo il legame che c’è fra la regola dell’Ama il prossimo come te stesso e il conseguimento spirituale.

5° incontro – Workshop kabbalistico pratico.
Una sessione aperta di domande e risposte, oltre a un’esercitazione sui Principi dell’evoluzione spirituale.
A conclusione dell’incontro, condivideremo un pasto kabbalistico virtuale.

6° incontro – Portare la Luce al mondo.
Il nostro viaggio spirituale può influenzare positivamente i nostri familiari, amici e tutto il mondo anche se non studiano la kabbalah?
In questo incontro coglieremo l’importanza del compito di chi studia kabbalah e comprenderemo come la nostra evoluzione spirituale influenzi tutto il piano della realtà.

7° incontro – Non esiste nulla tranne Lui.
La Saggezza della Kabbalah è un percorso di vita. Lo studio di questa Saggezza ci accompagna al di fuori delle mura della nostra aula di studio e ci orienta in ogni momento della nostra vita.
Questo incontro lo dedicheremo ad approfondire il principio kabbalisitico “non esiste nulla tranne Lui”. Impareremo che tutto ciò accade nella nostra vita, a livello di pensiero o concretamente, è un’opportunità per evolvere spiritualmente.

8° incontro – Sollevare i cieli.
Cosa ci manca per scoprire la spiritualità? Cosa differenzia lo studio della saggezza della Kabbalah da altri percorsi? Per quale ragione, in tutta la storia dell’umanità, non siamo riusciti a organizzare la giusta relazione tra noi? Cosa propone di fare la Saggezza della Kabbalah?
In questo incontro comprenderemo che la Saggezza della Kabbalah ricerca il senso della vita attraverso un metodo scientifico su base sperimentale (Baal HaSulam) che si basa sulla capacità di costruire relazioni d’amore e reciprocità (dazione).

9° incontro – Il quaderno è aperto e la mano scrive.
Secondo un noto esempio di Rabbi Akiva: “il mondo è come un negozio aperto”. È possibile prendere da un negozio senza riportare indietro oppure senza pagare? Chi prende nota di tutto quello che è stato portato via e assicura che sarà riportato indietro?
Questa lezione la dedicheremo al significato di questo affascinante racconto di Rabbi Akiva, attraverso l’interpretazione di BaalHaSulam, per scoprirne la profondità spirituale.

10° incontro – Ogni fine è un nuovo inizio.
Concluderemo e festeggeremo insieme la fine del corso.
Domande e risposte, workshop sociale a “cuore aperto” e illustrazione del proseguimento degli studi.

Al termine del corso lo studente acquisisce:

• la conoscenza dei concetti di base della saggezza della Kabbalah.
• La padronanza degli scritti del Baal HaSulam.
• Una metodologia che espande la comprensione della saggezza della Kabbalah secondo le regole del workshop dell’Accademia di Bnei Baruch.
• La terminologia utile per accedere allo studio di testi di kabbalah avanzata.

Struttura corso e costo:

• Un incontro settimanale di 2 ore per un totale di 10 lezioni.
• Insegnanti qualificati dell’Accademia di Bnei Baruch.
• Costo: € 150 una tantum (salvo promozioni).
• Presenza nel gruppo di studio Facebook obbligatoria.
• Ogni studente individualmente deve avere un suo account (Zoom, Facebook, email) anche se segue la lezione fisicamente insieme ad altri studenti.
• Piattaforma: videoconferenze interattive su Zoom.

Servizi agli studenti:

• Gruppo Facebook dedicato interattivo: gli studenti potranno condividere i contenuti dei temi trattati a lezione e porre domande agli insegnanti.
• Registrazione audio e archivio delle lezioni svolte.

I PUNTI NEL CUORE

I PUNTI NEL CUORE

Riservato a chi ha appreso i contenuti di approfondimento della saggezza della Kabbalah attraverso la partecipazione [o tramite l’ascolto delle registrazioni audio previo confronto con i docenti] degli incontri del corso di II° livello.

In questo ambiente è possibile rinnovare lo studio della Saggezza della Kabbalah indispensabile in questi tempi per comprendere la nostra realtà individuale e sociale. Immergersi nelle radici della conoscenza di tutte le saggezze del mondo attraverso materiale di studio selezionato tra 30.000 ore di lezione e 16 testi in italiano dei più grandi kabbalisti del passato e del più grande kabbalista vivente dott. Michael Laitman.

I partecipanti grazie a questi incontri:

  • Migliorano e comprendo le proprie relazioni di vita;
  • Acquisiscono maggiore sicurezza e gioia di vivere.

(altro…)

BNEI BARUCH ITALIA – GRUPPO GIOVANE

BNEI BARUCH ITALIA – GRUPPO GIOVANE

Riservato a chi ha appreso i contenuti della Saggezza della Kabbalah attraverso la partecipazione degli incontri del corso di II° livello o su raccomandazione dell’insegnante tra chi ha partecipato in maniera attiva agli incontri dei Punti nel Cuore.
Secondo la Saggezza della Kabbalah una persona non può educare se stessa da sola, per farlo è necessario un gruppo di dieci persone – la decina – entro cui ciascun componente possa prendere parte alla costruzione di una rete di forze che inducono al cambiamento di comportamenti disfunzionali. Gli insegnanti, attraverso esercitazioni pratiche, spiegheranno come i membri di uno stesso gruppo possono interagire fra loro per creare una rete corretta di collegamenti ove ciascun membro sente la stessa connessione con tutti gli altri, in maniera assolutamente equilibrata. Infine, si metterà in luce quali comportamenti adottare per alimentare relazioni di reciproca garanzia/sostegno allo sviluppo della spiritualità.

Al termine del corso lo studente acquisisce:

  • la padronanza con gli scritti di Baruch Shalom HaLevi Ashlag (Rabash);
  • la metodologia e l’inserimento all’interno di un gruppo di dieci: la decina;
  • diventare un membro attivo di Bnei Baruch ed uno studente del dott. Michael Laitman. In altri termini:
    • Connessione con gli altri studenti veterani in Italia ed in tutto il mondo;
    • Formazione continua attraverso lezioni del mattino con il dott. Michael Laitman;
    • Attività di divulgazione della Saggezza della Kabbalah;
    • Lezioni in classi virtuali e/o fisiche;
    • Possibilità di Stage in Israele;
    • Yeshivat Haverim e Haverot Mondiali;
    • Possibilità di partecipare a congressi studio di approfondimento.

(altro…)